In evidenza

21/09/21 GLI INGANNI DELLA MENTE – aperitivo informativo

21 SETTEMBRE 2021, ORE 18.30 PALAFESTE DI COAZZE, APERITIVO INFORMATIVO GLI INGANNI DELLA MENTE Invecchiamento della mente o decadimento cognitivo? Serata informativa a cura di Passo dopo Passo s.c.s Onlus e Associazione In un altro modo Piccole dimenticanze, comportamenti insoliti, un temporaneo disorientamento, sono piccoli segnali che la nostra mente è stanca, stressata o semplicemente… sta invecchiando! Molti di questi sintomi rientrano nel normale decorso dell’avanzare degli    [...continua qui]

21/09/21 GLI INGANNI DELLA MENTE – aperitivo informativo2021-09-15T15:07:22+00:00

Insieme fino alla fine: le cure palliative

Più dolce sarebbe la morte se il mio sguardo avesse come ultimo orizzonte il tuo volto, scrisse Shakespeare, in un elogio all’amore. E cosa c’è in fondo di più importante dell’amore, nell’accompagnare una persona negli ultimi giorni della sua vita? Tuttavia, l’amore non basta. Essere caregiver di una persona che affronta una malattia non guaribile richiede competenza e dedizione, conoscenza e umanità, quel connubio socio-sanitario che sfocia nell’umanizzazione delle    [...continua qui]

Insieme fino alla fine: le cure palliative2020-11-12T10:37:31+00:00

Nessun posto è bello come casa mia!

Avete mai provato ad aggirarvi per casa al buio? Ah sì, lì c’è lo scalino, qua ci dovrebbe essere il divano, poi qualche tentone con la mano e trovo l’interruttore della luce velocemente. Perché la casa ci appartiene, non solo in quanto proprietà, ma come vissuto e ricordi. La casa è un po’ il nostro prolungamento, in lei ci riconosciamo e rispecchiamo, ci sentiamo sicuri. Ma c’è molto    [...continua qui]

Nessun posto è bello come casa mia!2020-11-12T10:44:32+00:00

Comunicare ai tempi della demenza: la Validation Therapy

La comunicazione è vita Che sia una parola, un gesto o un suono, l’interazione con gli altri costruisce la nostra quotidianità e ci permette di creare relazioni affettive. È una cosa naturale, che facciamo perlopiù senza pensarci. Quante volte diamo per scontato tutto questo? Eppure, non è sempre così. O meglio, non sempre in una comunicazione il messaggio viene recepito dal ricevente. Quante volte abbiamo, ad esempio, “rinunciato”    [...continua qui]

Comunicare ai tempi della demenza: la Validation Therapy2020-11-12T10:44:56+00:00
Torna in cima